Uva cardinale di Guagnano

admin – Sab, 01/08/2015 – 02:55

Criteri oggettivi nella scelta dei docenti

Ai parlamentari di Camera e Senato

OGGETTO: Art. 3 del d.p.r. 8-3-1999 n. 275 – comma 79 – approvato recentemente al Senato

“ Il dirigente scolastico formula la proposta di incarico in coerenza con il piano dell’offerta formativa. Sono valorizzati il curriculum, le esperienze e le competenze professionali e possono essere svolti colloqui. La trasparenza e la pubblicità dei criteri adottati, degli incarichi conferiti e dei curricula dei docenti sono assicurate attraverso la pubblicazione nel sito Internet dell’istituzione scolastica.”

admin – Mar, 30/06/2015 – 12:46

Lo Spirito Santo su Renzi

Ho letto su di un quotidiano a tiratura nazionale che le assunzioni del personale precario della Scuola dovrebbero essere effettuate da un organo collegiale composto dal preside, da 2 professori, da 2 genitori e da 1 studente: non c’è peggiore sordo di chi non vuol sentire!

admin – Mer, 17/06/2015 – 15:33

La riforma Giannini è incostituzionale

Il testo della riforma sulla scuola approvato alla Camera dei deputati ed ideata dal ministro della Pubblica Istruzione Giannini nonché dal presidente del Consiglio Matteo Renzi è incostituzionale nella parte in cui conferisce al Dirigente Scolastico il potere di assumere il personale con criteri soggettivi e non con criteri oggettivi.

admin – Gio, 04/06/2015 – 12:24

Le responsabilità sono soprattutto dell'ONU

Perché tanti disperati cercano di emigrare in Europa?
Una parte di loro cerca di sopravvivere alla fame e un’altra, la più numerosa, cerca di scappare dalle guerre.
Perché le grandi potenze non intervengono con un esercito guidato esclusivamente dai generali pagati dall’ONU per fermare i banditi che ammazzano le popolazioni indifese nelle varie zone del mondo? Perché si permettono i genocidi? Perché si permette di ammazzare i cristiani nel mondo?

admin – Mar, 21/04/2015 – 15:42

La riforma Giannini è una porcata

Ogni ministro della pubblica istruzione degli ultimi 40 anni ha riformato in peggio la normativa esistente per l’inserimento dei docenti nel mondo della scuola. Nel 1978 i precari della scuola, prima della riforma Spadolini, venivano assunti dal provveditore agli studi a tempo indeterminato, mentre coloro che venivano assunti dai presidi per supplenze brevi percepivano lo stesso stipendio del professore sostituito.

admin – Sab, 14/03/2015 – 01:04

TAP a Casalabate: aboliamo il carbone utilizzato a Cerano

Il sito alternativo scelto dalla Regione Puglia per far approdare a Casalabate il gasdotto che porterà in Italia e in Europa 10 miliardi di metri cubi di gas naturale estratto nell’Azerbaijan non è da scartare a condizione che il governo accetti la riconversione del combustibile utilizzato dalla Centrale elettrica di Cerano da carbone a gas naturale.
Non dobbiamo dimenticare i tumori che sono aumentati nel Salento proprio a causa delle polveri sottili prodotte dalla combustione del carbone utilizzato in quella centrale elettrica.

admin – Sab, 14/02/2015 – 18:11

Campagna LILT Lecce contro il fumo

Campagna LILT Lecce contro il fumo

Campagna LILT Lecce contro il fumo

admin – Dom, 08/02/2015 – 22:39

F24 ELIDE

CONTRATTO DI LOCAZIONE
ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE DEL MODELLO DI PAGAMENTO
F24 ELIDE
Scarica Allegato - Istruzioni

Scarica Allegato - Modello compilabile

admin – Sab, 24/01/2015 – 14:25

L'autogol di Matteo Salvini

Il segretario della Lega Nord Matteo Salvini ha deciso di diventare il leader del centro destra, scavalcando Silvio Berlusconi. Dopo aver copiato dal Movimento 5 stelle il motto "No euro" adesso cerca di conquistare l’elettorato di Forza Italia introducendo una sola aliquota irpef per le persone fisiche, cavallo di battaglia di Silvio Berlusconi, detta in inglese "Flat tax" (guai quando i politici parlano in inglese, lo fanno per confondere le idee al popolo).

admin – Dom, 14/12/2014 – 16:25

L'antipolitica non esiste

Il termine antipolitica è stato inventato dalla casta dei politici per continuare a godere dei privilegi di cui nessun parlamentare europeo gode.
Qualsiasi critica fatta a coloro che possiedono il potere è legittima: non esiste l’antipolitica, tutto è politica.
L’errore degli italiani è quello di astenersi dal votare; in questo modo si agevolano gli affaristi del malaffare che si sanno muovere nelle stanze del potere.
Distruggere il Senato permette ad un solo partito di minoranza di occupare il potere in modo assoluto come se ci fosse una dittatura temporanea per 5 anni.

admin – Ven, 12/12/2014 – 14:43

W la CGIL

La Cisl, guidata da Anna Maria FURLAN, ha deciso tardivamente di proclamare lo sciopero del pubblico impiego per il giorno 1° dicembre 2014 per il rinnovo del contratto di lavoro ormai scaduto e bloccato da molti anni.
Precedentemente la CGIL e la UIL avevano proclamato per il giorno 12 Dicembre 2014 lo sciopero generale contro la politica del governo RENZI che vuole abolire le tutele previste dall’art. 18 della legge 300 del 1970 (statuto dei lavoratori) contro i licenziamenti facili per creare lo statuto dei padroni.

admin – Dom, 30/11/2014 – 17:34

Renzi vuole creare lo statuto dei padroni

Il miracolo economico italiano degli anni settanta è avvenuto soprattutto dopo l’approvazione dello statuto dei lavoratori con la legge 300 del 1970.
I lavoratori italiani, avendo la sicurezza del posto di lavoro, si sono indebitati acquistando beni mobili e immobili creando nel contempo nuovi posti di lavoro perché con il debito si sfrutta la ricchezza che si produce nel futuro.
I padroni hanno imposto prima la legge TREU inventando i CO.CO.CO ossia lavoratori dipendenti camuffati da lavoratori autonomi forniti di partita IVA senza diritto alle ferie e alla malattia.

admin – Ven, 19/09/2014 – 22:38

L'Italia perde a causa della politica dei grandi club di calcio

La politica del calcio in Italia si trova in mano ai grandi club. Sono loro ad imporre le regole del gioco. Poi ci scandalizziamo se l’Italia non riesce a produrre giocatori di serie A. Prandelli ha utilizzato il meglio che c’era in Italia.
I grandi club di calcio hanno imposto la possibilità di tesserare giocatori extracomunitari con la conseguenza che noi finanziamo il calcio degli altri.
Per rispondere alla crisi del calcio italiano c’è un solo modo: vietare il tesseramento dei giocatori extracomunitari.

admin – Gio, 26/06/2014 – 18:17

Fecondazione assistita: il diritto dei figli

A seguito dell’errore accidentale, così come è stato definito da un quotidiano a tiratura nazionale, commesso nell’Ospedale "Pertini" di Roma, che è specializzato nella procreazione assistita alle coppie che hanno difficoltà a procreare con i metodi tradizionali, si dibatte sui mass media a quale coppia devono essere assegnati i 2 figli che una donna porta in grembo: alla madre naturale ossia a colei alla quale appartengono gli ovuli fecondati dal seme del rispettivo marito oppure alla madre che li partorirà per causa accidentali.

admin – Sab, 19/04/2014 – 17:23