Nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive di cui all'’art. 15 della legge 12-11-2011 N. 183

L’Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale della Puglia –Settore Servizi e Consulenza-Ufficio gestione e Tributi- ha chiarito che le certificazioni rilasciate per le controversie in materia di previdenza ed assistenza obbligatoria non scontano l’imposta di bollo.
Pertanto il cittadino potrà chiedere gratuitamente il certificato reddituale all’Agenzia delle Entrate anche se il sottoscritto è del parere che debba essere l’Inps a richiederlo senza arrecare alcun disturbo al cittadino.

Veglie, 15-4-2012

dr. Pietro Calcagnile

admin – Dom, 15/04/2012 – 13:03

Non abbiamo i soldi per fare la TAV

Ho letto su Famiglia Cristiana n. 11 dell’11-3-2012 che la spesa complessiva per collegare con un altro tunnel l’Italia alla Francia è pari ad euro 8,5 miliardi di euro (salvo imprevisti) ci cui 2,953 sono a carico dell’Italia, 2,147 a carico della Francia e 3,4 a carico dell’Europa (e quindi un’altra parte anche a carico del nostro paese).
Considerato che l’Italia ha un debito pubblico pari a 1.812,790 miliardi di euro sarebbe una follia aggiungerne altri.

admin – Sab, 17/03/2012 – 14:18

Articolo 18 della legge 300 del 1970: una norma di civiltà

L’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori è una norma di civiltà che ha creato lo sviluppo in Italia.
Infatti tale norma ha permesso a tutti coloro che erano stati a tempo indeterminato di indebitarsi e quindi di creare posti di lavoro acquistando beni di consumo.
Il sottoscritto nel 1980 acquistò a debito un’autovettura nuova essendo stato assunto a tempo indeterminato nella Pubblica Amministrazione e come me anche altri pubblici dipendenti si sono indebitati.

admin – Mer, 22/02/2012 – 13:49

E’ meglio che sia l’Inps ad interessarsi del rilascio dei certificati reddituali ai fini di giustizia

-Al Presidente della Repubblica ROMA
-Al Presidente del Consiglio dei Ministri ROMA
-Al Ministero dell’Economia e delle Finanze ROMA
-Al Ministero di Grazia e Giustizia ROMA
-Al Ministero del Welfare ROMA
-Alla Direzione Centrale dell’Agenzia delle Entrate ROMA
-Alla Direzione Centrale dell’Inps ROMA

OGGETTO : E’ meglio che sia l’Inps ad interessarsi del rilascio dei certificati reddituali ai fini di giustizia

admin – Dom, 05/02/2012 – 20:03

Come sviluppare l'edilizia e l'agricoltura

AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ROMA
AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI ROMA
AL MINISTERO DELL’AGRICOLTURA ROMA
AL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO E DELLE INFRASTRUTTURE ROMA
AL PRESIDENTE DELLA REGIONE PUGLIA BARI
ALL’ASSESSORE ALL’AGRICOLTURA DELLA REGIONE PUGLIA BARI
AL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI LECCE
AL DIFENSORE CIVICO DELLA PROVINCIA DI LECCE

OGGETTO: COME SVILUPPARE L’EDILIZIA E L’AGRICOLTURA

admin – Dom, 11/12/2011 – 15:02

Festa San Giovanni 2011

Festa San Giovanni 2011

Festa San Giovanni 2011

Allegati
2.jpg
3.jpg
4.jpg

admin – Mar, 28/06/2011 – 22:05

Incredibile ma vero

La mozione posta al 3° punto dell’ordine del giorno del Consiglio Comunale del giorno 5 Maggio 2011 , proposta da tre consiglieri di minoranza, non fa gli interessi dei cittadini vegliesi.
Anzi, può essere paragonata a quella azione incredibile contro la propria persona che il marito compie per fare dispetto alla propria moglie.
La mozione, inoltre , è viziata da ragionamenti ambigui:

  1. Innanzitutto, gli atti comunali hanno un numero e la mozione presentata non indica con quale atto l’Amministrazione Comunale concedeva alla Asl i locali di via IV Novembre;
admin – Mer, 04/05/2011 – 19:46

Servizio CUP ai cittadini della provincia di Lecce

AL PRESIDENTE DELLA REGIONE PUGLIA BARI
ALL’ASSESSORE ALLA SANITA’ DELLA REGIONE PUGLIA BARI
AL DIRIGENTE DELLA ASL LE/1 LECCE
ALL’AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE LECCE
p.c. AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
p.c. AL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

OGGETTO : Servizio CUP ai cittadini della provincia di Lecce - suggerimenti per la risoluzione del problema- dr. Pietro CALCAGNILE VIA Mazzini 50 – VEGLIE (LE)-applicazione legge 241/90

admin – Gio, 21/04/2011 – 19:47

Lecce Porto Cesareo – tangenziale del Comune di Novoli e di Carmiano

ALL’ANAS SEDE DI LECCE
ALLA REGIONE PUGLIA – Assessorato ai Lavori Pubblici – BARI -
ALL’AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI LECCE AL COMUNE DI LECCE
AL COMUNE DI NOVOLI
AL COMUNE DI CARMIANO
AL COMUNE DI VEGLIE
AL COMUNE DI PORTO CESAREO

OGGETTO : Lecce Porto Cesareo – tangenziale del Comune di Novoli e di Carmiano

Tramite e-mail

Gli Organi in indirizzo hanno il dovere morale di prodigarsi perché si realizzi una bretella di collegamento che colleghi le strade provinciali 224 e 120 .

admin – Gio, 21/04/2011 – 19:26

Aboliamo i contributi previdenziali e aumentiamo l'IVA

Negli anni 80 le industrie elettroniche americane, non potendo sopportare la concorrenza europea, escogitarono il trasferimento delle loro imprese nel sud est asiatico.
Successivamente anche gli industriali europei furono costretti a trasferire le loro imprese nel sud est asiatico.
Adesso tutti i prodotti elettronici provengono dal sud est asiatico.
In seguito le industrie meccaniche statunitensi ed europee hanno trasferito nei paesi del terzo mondo le loro aziende per aumentare gli utili.

admin – Lun, 25/10/2010 – 21:55

Occasione storica per la nascita della regione Salento

La pubblica amministrazione (Comune, Province, Regioni e Ministeri ) crea posti di lavoro.
Non è un caso che la Lega insiste per trasferire al Nord alcuni Ministeri: alcune televisioni di Stato si trovano già al Nord nonché tutte le private più importanti.

admin – Ven, 27/08/2010 – 00:12

Proposta la modifica alle norme tecniche di attuazione - zona E

AL COMUNE DI VEGLIE- SETTORE URBANISTICA-EDILIZIA

OGGETTO : Modifica N.T.A. zona E - Proposta - osservazioni - suggerimenti

Il sottoscritto condivide le modifiche apportate da codesto Ufficio all’altezza massima pari a metri 7,00 per gli annessi rustici delle residenze rurali.
Fa presente tuttavia che il Consiglio Comunale di Veglie ha già approvato il piano casa dove è prevista la sopraelevazione per le residenze rurali.

admin – Mar, 22/06/2010 – 17:17

Finanziato il progetto PIP del Comune di Veglie

Sul bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 94 del 27-5-2010, a pag. 1612-1613, è stata pubblicata la graduatoria provvisoria degli interventi ammissibili relativi ad aree con indice di insediamento inferiore al 75% (vedi allegato E).
L’importo cofinanziato è pari al € 323.700,00 cioè il 19,21% di € 1.685.000,00 ( l’importo del progetto).
Il Comune di Veglie occupa il 13° posto del suddetto allegato.

admin – Sab, 05/06/2010 – 22:59

L’ ultimatum scade il 13 giugno 2010

L’ Amministrazione Comunale di Veglie ha 30 giorni di tempo, a decorrere dal 14-5-2010, per decidere la sede dello stabile da destinare a Centro Polifunzionale.
Se l’Amministrazione Comunale non sarà in grado di rispettare la condizione temporale posta dall’ ASL con nota prot. n. 82148 del 14-5-2010 a firma del direttore generale, trasmessa via fax il 17-5-2010 e protocollata con il n.7229, la direzione generale dell’ ASL destinerà la somma stabilita verso altri Comuni del medesimo ambito distrettuale.
Quindi, non ci sono i tempi tecnici per effettuare un eventuale referendum.

admin – Lun, 24/05/2010 – 22:39

Veglia di Pentecoste 2010

In allegato la Veglia di Pentecoste 2010

Allegati
pentecoste1.jpg
pentecoste2.jpg
pentecoste3.jpg
pentecoste4.jpg

admin – Sab, 22/05/2010 – 18:58